Seguici su

Cultura

“Una montagna di libri”, al via il festival letterario di Cortina d’Ampezzo

Pubblicato

in

E’ stata presentata il 7 luglio a Venezia la XXII edizione, estate 2020, di “Una Montagna di Libri”, festival letterario e culturale internazionale che si svolge a Cortina d’Ampezzo (Bl) dal 2009, proponendo, nelle due stagioni estiva e invernale, incontri con autori di fama nazionale e mondiale, letture, dibattiti ed eventi. Lo si legge in una nota stampa ufficiale della Giunta Regionale del Veneto, diramata il 7 luglio 2020 da Agenzia Veneto Notizie, e che riportiamo integralmente. Alla conferenza stampa – prosegue il comunicato – erano presenti, tra gli altri, il presidente dell’Associazione “Una Montagna di Cultura” Francesco Chiamulera, l’assessore regionale alla Cultura e allo Sport Cristiano Corazzari, e il sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina. “La notizia è che il festival c’è, che nonostante il Covid Cortina tiene vivo questo appuntamento – ha esordito Chiamulera – e, grazie anche all’uso delle tecnologie comunicative utilmente sperimentate nel corso del lockdown, abbiamo preparato un programma ricco e di qualità, organizzato avventurosamente, ma sicuramente in grado di catturare l’interesse del numeroso pubblico che ci segue ormai da anni”. Dall’11 luglio al 20 settembre – continuiamo a citare testualmente – saranno oltre 40 gli incontri dal vivo, in ampie sale o all’aperto, nello straordinario scenario delle Dolomiti, e comunque nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. A questi si aggiungono le conversazioni a distanza, in collegamento streaming, con scrittori e personaggi della cultura e dell’attualità.

“Questo festival – ha sottolineato Corazzari – appartiene al calendario delle iniziative culturali più prestigiose e attese del Veneto, per la sua capacità di elevare, di edizione in edizione, il livello sostanziale e partecipativo. Ed è grazie a eventi come Una Montagna di Libri se la nostra regione proietta un’immagine d’eccellenza in ambito nazionale e non solo, anche promuovendo in questo contesto gli autori veneti e la nostra   produzione   editoriale. Da ciò deriva il nostro convinto sostegno a una manifestazione che ha anche il compito di dare nuova linfa a un settore che sta soffrendo le conseguenze della pandemia, riannodando un filo diretto con i lettori e consolidando l’adesione di un pubblico che   ha decretato il successo di questo appuntamento”. “Il vasto mondo della cultura vissuta in presenza ha subito un pesante contraccolpo per il diffondersi del virus – ha concluso Corazzari – ma è proprio dalla cultura che stiamo ricominciando, con entusiasmo e fiducia: auguro che questa sia edizione memorabile”. Ghedina – continua la nota stampa -, esprimendo gratitudine per il supporto della Regione a Cortina, “e non solo in preparazione delle sfide mondiali e olimpiche”, ha affermato che di questa iniziativa la località dolomitica non può più fare a meno. “Siamo ripartiti dopo un lungo pit-stop – ha aggiunto il sindaco –, le persone hanno voglia di montagna, di ampi spazi aperti e c’è una Cortina frizzante ad attenderle”. Nei prossimi giorni – si legge in conclusione – il programma completo del festival sarà disponibile nel sito www.unamontagnadilibri.it.

(A. I.)

Immagine allegata alla nota stampa ufficiale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint srl Piazza Pitagora 24 - 88900 - Crotone (KR)