Seguici su

Attualità

Musica, “We Are The People”: Martin Garrix e gli U2 firmano il brano per gli Europei di calcio 2020 (VIDEO)

Pubblicato

in

Bono e The Edge degli U2 si sono uniti al dj-produttore Martin Garrix, per la canzone ufficiale dei campionati di calcio Euro 2020, che inizieranno l’11 giugno a Roma. A meno di un mese dall’inizio è stato svelato il singolo “We Are The People”, l’inno ufficiale del torneo composto per celebrare il calcio ed una delle manifestazioni sportive più importanti a livello internazionale. “We Are The People” parla dei problemi affrontati da tutto il mondo e cerca al tempo stesso una risposta unita. È un inno che si può cantare ovunque ma ha un’importanza particolare per l’Europa, che durante EURO avrà addosso gli occhi di tutto il mondo. “We Are The People” – riporta il sito della Uefa – vuole rispecchiare la positività, la speranza e la determinazione che qualsiasi squadra deve avere per vincere, ma anche offrire un senso di solidarietà che è perfetto per il tema di Euro 2020, ovvero l’unità. Per la prima volta, il Campionato Europeo sarà disputato in tutto il continente, che grazie al calcio sarà ancora più unito. La promozione del brano è iniziata giovedì sera sui maxischermi dello stadio di Wembley, a meno di un mese dall’inizio del torneo. Per l’occasione, l’arco dello stadio si è illuminato con i colori di Euro 2020.

Garrix, DJ e producer famoso in tutto il mondo grazie a hit come “Animals”, “In the Name Of Love” e “Scared to Be Lonely”, ha anche prodotto le musiche che accompagneranno le squadre in campo e saranno diffuse dalle emittenti per tutto il torneo. Annunciato come Official Music Artist di Euro 2020 ad Amsterdam a ottobre 2019, Martin è felice che il suo lavoro possa essere finalmente svelato al mondo. L’idea di Garrix per “We Are The People” ha preso vita quando Bono e The Edge degli U2 hanno accettato di partecipare al brano. La collaborazione si è evoluta quando Bono ha scritto il testo e creato le melodie, mentre The Edge ha aggiunto i suoi caratteristici riff di chitarra: il risultato è una miscela perfetta del sound di ogni artista. «Creare le musiche per uno degli eventi sportivi più importanti del mondo insieme a Bono e The Edge è stata un’esperienza incredibile – ha commentato Garrix – sono molto orgoglioso di quello che abbiamo fatto insieme e sono contento di condividerlo con il mondo intero!».

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint srl Piazza Pitagora 24 - 88900 - Crotone (KR)