Seguici su

Politica

Lega, manifestazione a Roma. Salvini: “piazza caldissima e bellissima”

Pubblicato

in

salvini roma

Lega, manifestazione a Roma. Salvini: “piazza caldissima e bellissima”. 

“Piazza di Roma caldissima e bellissima, un saluto a chi è a casa!”. Lo scrive su facebook il segretario della Lega Matteo Salvini introducendo la manifestazione in piazza Bocca della Verità “Prima l’Italia! Bella, libera, giusta” con cui la Lega torna a manifestare dopo le riaperture, “nel segno – come spiega il partito – del ritorno alla vita e al lavoro”.

Salvini posta diverse foto insieme a manifestanti, tra selfie e mascherine con su scritto “prima l’Italia”.

Manifestazione della Lega ‘Prima l’Italia! Bella, libera, giusta’
“Stiamo lavorando come dei matti con il governo per la ripartenza. Per la liberazione di energie per i posti di lavoro per il taglio delle tasse, e a brevissimo anche per la liberazione da questi oggetti di stoffa che in tutta Europa sono fortunatamente archiviati. Daremo l’idea dell’Italia che sarà”, dice Salvini, a margine della prima manifestazione.

Quando pensa che si eliminerà l’obbligo delle mascherine? “Il prima possibile non ce la si fa più – prosegue Salvini -. Ripeto se tutta Europa sta dicendo almeno all’aperto di tornare a sorridere e respirare io penso che l’Italia dovrebbe fare altrettanto. Ringrazio Draghi per aver chiesto il parere al Cts e spero che il parere arrivi il prima possibile”.

“Dopo il Covid – prosegue Salvini – la politica ha il dovere di essere unita, veloce, concreta, efficace. Gli italiani ci chiedono questo, non divisioni e litigi. Io insisto e arriverò all’obiettivo perché sono un testone, a chiedere a tutti gli amici del centrodestra di metterci insieme per aiutare l’Italia e gli italiani, di lasciar da parte gelosie, egoismi, divisioni e di unirci” con “una carta fondativa di valori comuni” con al centro “soprattutto la libertà”.

“Il presidente dell’ANM – dice ancora il leader leghista – attacca i referendum sulla Giustizia promossi da Lega e Partito Radicale e annuncia una ‘ferma reazione’? Parole gravissime. Non si può aver paura dei referendum, massima espressione di democrazia e libertà, e di confrontarsi con il giudizio e la volontà popolare”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint srl Piazza Pitagora 24 - 88900 - Crotone (KR)