Seguici su

Economia

Vendita Ita Airways, Spohr (Lufthansa): “Chiuderemo transazione entro 2023”

Pubblicato

in

Ita airways

La chiusura della transazione tra Lufthansa e il Tesoro per la cessione di una quota di minoranza di Ita Airways al gruppo tedesco “è attesa per la fine di quest’anno”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Lufthansa, Carsten Spohr, in una conference call con gli analisti, spiegando che “Ita Airways è stata completamente ristrutturata e configurata per essere una compagnia aerea competitiva da un punto di vista dei costi e non ha nessuna relazione e problematiche legate alla vecchia Alitalia”.

Quindi ha aggiunto: “Siamo fiduciosi che possiamo trasformare Ita in una compagnia redditizia entro il 2025”.
Il numero uno del gruppo tedesco ha anche specificato agli analisti che i 325 milioni di euro che Lufthansa pagherà per rilevare il 41% di Ita Airways “non andranno” al ministero dell’Economia e delle Finanze ma andranno nella compagnia per rilanciarla. Per quanto riguarda il piano, parte della strategia di Lufthansa è “sviluppare Roma Fiumicino, renderlo un hub redditizio e poi consolidare Linate grazie alla forte posizione di Ita” in questo aeroporto. Spohr, ha sottolineato l’importanza di Linate come aeroporto premium e per i viaggi d’affari. Quindi “ci sarà un focus sul lungo raggio: Nord e Sud America, Africa e alcuni mercati asiatici”, ha spiegato il numero uno di Lufthansa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint srl Piazza Pitagora 24 - 88900 - Crotone (KR)